Toscana

Viaggio nella storia, nella natura e nelle tradizioni, buona cucina e ottimi vini, bellissime spiaggie, colori e profumi quasi dimenticati per chi vive in città. Qui dove la civiltà italica ha iniziato a muovere i primi passi e dove l'azione dell'uomo ha permesso di bonificare terreni che prima erano solo fango e desolazione portando fertilità e commercio, perchè non ripercorrere queste strade a contatto con la natura come solo il camper ti può permettere di fare?
La Maremma è divisa in tre grandi aree: la maremma pisana o alta maremma, la maremma grossetana o maremma propriamente detta e infine la maremma laziale.
Alcuni territori protetti, tra i quali i più importanti sono il Parco Naturale della Maremma e la zona archeologica di Vulci hanno permesso di mantenere pressoché intatto l'ambiente e quindi la flora e la fauna esistenti. Le principali città che fanno parte della Maremma sono Cecina, Piombino, Follonica, Castiglione della Pescaia, Grosseto, Monte Argentario, Tuscania, Tarquinia e Civitavecchia. Le necropoli etrusche di Cerveteri e Tarquinia sono state riconosciute Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco.

COME ARRIVARE

Da nord:

Da Milano percorrere l’Autostrada A1 fino a Parma, proseguire sulla A15 per La Spezia e di seguito sulla A12 fino a Rosignano. Da qui continuare sulla Superstrada E80.
Da Firenze prendere la Superstrada Firenze-Siena quindi proseguire sulla Statale 223
Da Bologna prendere l’Autostrada A1 fino a Firenze Certosa, proseguire poi sulla Superstrada Firenze-Siena e quindi sulla Statale 223.

Da sud:

Da Roma percorrere l’Autostrada A12 Roma-Civitavecchia e continuare sulla Statale E80 Aurelia
Per maggiori informazioni consultare il sito web: www.autostrade.it

CAMPEGGI IN MAREMMA

www.campeggi.com/campeggi_Maremma.asp
www.tuttomaremma.com/campeggi.htm
www.campeggitoscana.com/campeggi-maremma

LINK UTILI

www.maremma.it/default.aspx
it.wikipedia.org/wiki/Portale:Maremma
www.turismoinmaremma.it
www.provincia.grosseto.it/pages/mm7872.jsp
www.campeggi.com/camping_maremma.asp

La costa nord della Toscana interessante la parte della provincia di Lucca compresa tra la catena montuosa delle Alpi Apuane (che si sviluppa parallelamente alla costa) e la cosiddetta Riviera della Versilia, rinomata zona di balneazione sul Mar Ligure è il nucleo della Versilia; i comuni che compongono la versilia sono Forte dei Marmi e Pietrasanta per la fascia litornea e anche i comuni di Stazzema, Seravezza, per la parte montana detta anche Alta versilia.
La riviera ha una vocazione prevalentemente turistica con una immensa spiaggia dorata ed una vivace attività mondana, qui infatti sono numerosi i locali notturni e le discoteche storiche che si affacciano direttamente sul mare. Un grande personaggio letterario che frequentò la Versilia agli inizi del '900 fu Gabriele D'Annunzio, che fece edificare una villa imponente nella pineta nei pressi di Pietrasanta. Il poeta vi passò gli ultimi anni della propria vita; vi compose i versi più celebri dell'Alcyone e scrisse la "Francesca da Rimini".

COME ARRIVARE

La Versilia è ottimamente servita dalla rete autostradale italiane ed è semplice giungere in questo comprensorio da qualunque parte d'Italia e perciò, ovviamente, dall'estero.
- Da Genova e dalla riviera ligure si arriva seguendo la A12 in direzione sud fino al casello Versilia per la versilia nord (Forte dei Marmi, Marina di Pietrasanta, Pietrasanta, Seravezza, Stazzema) e l'uscita Viareggio-Camaiore per la Versilia sud.
- Da Milano è necessario seguire la A1 sino a Fidenza. Da qui sarà possibile immettersi sull'autostrada A15 (detta della Cisa) e seguire le indicazioni per La Spezia. Giunti a La Spezia si potrà imboccare la A12 in direzione sud fino al casello Versilia.
- Da Firenze è possibile seguire l'autostrada A11 fino a Lucca. Da qui sarà possibile raggiungere Viareggio per mezzo di un comodo raccordo autostradale.
- Dal Triveneto è possibile immettersi sulla Milano Venezia A4, giungere a Brescia da dove sarà possibile immettersi sulla A21 direzione Cremona e poi seguire per Parma sino ad immettersi sulla A1, giungere a Parma e poi seguire la Parma La Spezia. Giunti a La Spezia si potrà imboccare la A12 in direzione sud fino al casello Versilia per la Versilia nord (Forte dei Marmi, Marina di Pietrasanta, Pietrasanta, Seravezza, Stazzema) e l'uscita Viareggio-Camaiore per la Versilia sud.

CAMPEGGI E AREE DI SOSTA

CAMPING VERSILIA MARE (LIDO DI CAMAIORE)
CAMPING LA PINETA (VIAREGGIO)
CAMPING PARADISO (VIAREGGIO)

Numerosi i campeggi a Marina di Massa, per vedere l'elenco clicca qui A Viareggio in località Marco Polo esiste un'area camper attrezzata a pagamento. Vi si può arrivare dall'autostrada uscendo a Viareggio e seguendo le indicazioni, oppure percorrendo la via Aurelia da Pietrasanta verso Viareggio, passare la rotonda del Marco Polo (dove c'è il Cimitero), al primo incrocio, prima del Palasport Bowling, svoltare a sinistra e in fondo alla strada a destra.

LINK UTILI

Comune Pietrasanta
Comune di Forte dei Marmi
Versilia, sito dell'agenzia per il turismo Toscana

Se siete dalle parti di Livorno o Grosseto, oppure se state percorrendo l'Italia verso sud sulla costa tirrenica, un giro all'isola d'Elba potrebbe essere un buon modo per fare una pausa nel viaggio, per gustare un buon piatto di pesce o semplicemente per fare un giro nel Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano. Con i suoi 223 Km quadrati è la terza isola d'Italia per estensione ed è solamente a 10 km dalla costa. Per raggiungere l'isola sono previsti traghetti che viaggiano dall'alba a poco prima di mezzanotte (in estate) che collegano Porto Ferraio a Piombino con cadenza oraria.

COME ARRIVARE

Arrivando Da Nord, da Milano prendere l'autostrada A1, a Parma Ovest continuare sull'autostrada A15, poi autostrada A12 Genova - Livorno; uscire a Rosignano Marittimo e proseguire sulla superstrada SS 1 Aurelia in direzione Venturina - Piombino - Isola d'Elba, seguire indicazioni per Piombino.

AREE DI SOSTA E CAMPEGGI

Diverse aree di sosta e parcheggi attrezzati sull'Isola D'Elba: a Campo nell'Elba, a Capoliveri aProcchio etc; una lista si può trovare all'indirizzo web www.elbaspiagge.com/camper.php

LINK UTILI

www.elbalink.it
www.isoladelba.ca
www.porto.piombino.li.it

Un’ottima alternativa all’autostrada una volta usciti a Firenze per raggiungere la splendida Siena, passando attraverso i saliscendi delle colline toscane e, perché no, qualche sosta nelle località in cui si produce il Chianti, gioiello vinicolo di queste terre. Siena merita certamente una visita accurata dato il patrimonio artistico-culturale di cui gode, e mette a disposizione dei turisti una efficiente rete di trasporti urbani e di indicazioni anche pedonali che certamente chi visita la città per la prima volta apprezzerà.

COME ARRIVARE

Arrivando in autostrada da Nord uscire a Firenze Sud e seguire la direzione per Impruneta, sulla statale 222 chiantigiana. Le tappe seguenti saranno Greve in Chianti, Radda in Chianti, Castellina in Chianti (pochi km dopo troveremo il borgo di Fonterutoli, in cui vale la pena fermarsi) fino ad arrivare a Siena.

AREE DI SOSTA E CAMPEGGI

Si segnala un’area attrezzata a Greve in Chianti, in via Montebeni nella zona delle piscine comunali, un’altra a Radda in Chianti sulla Circonvallazione Santa Maria, a sud del paese, infine un’area a Castellina sulla statale 43 chiantigiana (sterrata ma molto comoda da raggiungere). Sono due le possibilità di sosta in area attrezzata per i camper a Siena (entrambe piuttosto care, 20€ al giorno indipendentemente dalla durata della sosta), la prima è il “Posteggio Fagiolone” in via Pescaia, l’altra in via Achille Sclavo vicino alla stazione FS dietro il palazzetto “Mens Sana”.

LINK UTILI:

www.castelli-del-chianti.com

www.comune.siena.it

www.aboutsiena.com/siena/itinerari-a-Siena.html

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.