Puglia

Il Gargano, noto anche come Sperone d'Italia, coincide con l'omonimo promontorio che si estende nella parte settentrionale della Puglia e corrisponde alla parte orientale della Provincia di Foggia.
È interamente circondato dal Mare Adriatico, tranne ad ovest, dove confina con il Tavoliere delle Puglie.

www.tuttogargano.com/aree-territorio/14/tavoliere-delle-puglie.htm

La sua particolarità, che poi ne ha determinato usi, costumi e caratteristiche, è la sua totale indipendenza dagli Appennini e dal resto della penisola.
Ad attenuarne, in parte, le asprezze del territorio, ci sono vere oasi della natura come le fertili e millenarie selve. Sicuramente la più famosa di tutte è la Foresta Umbra (che si trova all'interno del Parco Nazionale del Gargano www.parcogargano.it/web/gargano/guida ).
Il Gargano lo si può definire come una massa montuosa compatta le cui cime si muovono tra i seicento e i mille metri d'altezza. Ma il Gargano non è solo montagna, anzi esso è sicuramente più conosciuto per i suoi circa duecento chilometri di costa. Una costa fatta da arenili, pinete, insenature, strapiombi, dune, grotte, e i famosi faraglioni.
L’arcipelago delle Tremiti si trova a circa 10 miglia marine dalla costa garganica e comprende le tre isole di S. Domino, S. Nicola e Caprara e diversi scogli quali il Cretaccio e La Vecchia. www.isoletremiti.it

COME ARRIVARE

Da Nord è consigliabile immettersi sull' autostrada A14 e a seconda del paese da raggiungere prendere: l'uscita di Poggio Imperiale: proseguire seguendo la Strada Veloce del Gargano, a questo punto arriverete tra i comuni del Gargano fra cui: Lesina, Sannicandro Garganico, Cagnano Varano, Carpino, Ischitella, Rodi Garganico, Vico del Gargano, San Menaio, Peschici, Vieste; l'uscita di San Severo: seguire le indicazioni per raggiungere i paesi del Gargano dell'Alto Tavoliere e Apricena, Rignano Garganico, San Marco in Lamis e San Giovanni Rotondo;

AREE DI SOSTA E CAMPEGGI

RODI GARGANICO www.rodigarganico.info/italiano/turismo/camping.html
VIESTE www.vieste.it/village_camping_vieste.htm

LINK UTILI

www.gargano.it
www.viaggiareinpuglia.it
www.regione.puglia.it
www.dauniadafavola.it
www.pugliaturismo.com

Otranto è la cittadina che si trova più ad est di tutta l’Italia, e questa particolare posizione strategica ha portato all’invasione da parte di svariati popoli antichi dei quali troviamo ampia testimonianza tutt’oggi, sia dal punto di vista culturale sia soprattutto architettonico. Da non perdere il centro antico della città racchiuso fra le antiche mura e il castello, dal quale si gode di una splendida vista sul mare antistante. Il Salento si estende dalla città di Lecce fino all’estremo sud di Leuca, passando per luoghi come Gallipoli, Castro, Nardò e magnifiche località sul mare fra cui Torre dell’Orso, Laghi Alimini e Porto Cesareo solo per citarne alcuni. Luoghi da favola da visitare “en plein air” proprio per adattarsi al meglio alla natura incontaminata del litorale, il quale termina a sud con la spettacolare intersezione del Mar Adriatico e del Mar Ionio.

COME ARRIVARE

Autostrada A14 Adriatica, uscita Bari Nord, poi Superstrada Brindisi-Lecce fino a Lecce; da qui seguire le indicazioni per la località desiderata.

AREE DI SOSTA E CAMPEGGI

Ad Otranto sono due le aree attrezzate segnalate: Oasy Park in via Renis (tel. 0836802226) e Villaggio Vacanze Solara nel villaggio Conca Specchiulla (0836806626, piuttosto caro).
A Santa Maria di Leuca segnaliamo L’Are La Cornula in via Panoramica ( www.lacornula.it ).
A Porto Cesareo l’area Tenuta del Conte Max in via Garibaldi 252.
A Gallipoli troviamo: Area camper Nazaro sulla SP 361 per Alezio, Iride Parking in località Padula Bianca (tel. 0833282001) e un’altra area alla fine di Corso Roma all’imbocco della SS16 per Taviano.
A Lecce segnaliamo il Camper Park Fuori le Mura di via San Oronzo 20.

LINK UTILI:

www.salentonet.it
www.otrantonelsalento.it

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.